Banca Progetto accelera la trasformazione digitale e lo sviluppo del business

  • Inaugurati i nuovi uffici del team dedicato alla banca conversazionale per privati e small business
  • Nei primi cinque mesi del 2019 il volume di finanziamenti alle PMI è triplicato e quello dei prestiti CQS (Cessione del quinto dello stipendio) ha visto una crescita del 50%
  • Previsti investimenti per 15 milioni di euro per la digitalizzazione di tutto il business
  • Importante piano di recruitment sia di millennials che di professionisti di lunga esperienza altamente specializzati

 

Milano, 30 maggio 2019 – Banca Progetto, banca specializzata nei servizi per le piccole e medie imprese italiane e la clientela privata guidata dall’Amministratore Delegato Paolo Fiorentino, ha inaugurato oggi i nuovi uffici in cui si è insediato anche il team impegnato nella trasformazione digitale della banca.

 

Prosegue infatti a pieno ritmo il piano di digitalizzazione dei servizi di finanziamento alle PMI, attività che nei primi cinque mesi di quest’anno ha visto triplicare i volumi di finanziamenti erogati, grazie alla qualificata collaborazione con operatori professionali radicati sul territorio e alla forza della struttura interna. Anche l’erogazione di prestiti personali con la Cessione del Quinto, per il tramite della rete commerciale presente su tutto il territorio nazionale, ha incrementato significativamente i volumi (+50% rispetto al 2018).

 

Con l’obiettivo di sviluppare ulteriormente il business CQS, la banca ha siglato un accordo con un’azienda leader in Europa nel settore Fintech, con la quale sta disegnando una nuova esperienza digitale sia per la propria rete vendita che per il cliente finale.