Centralità e rispetto della persona

La Banca ritiene che la centralità e il rispetto della persona rappresentino i valori primari per la creazione del valore d’impresa e sociale. Per questo promuove la salvaguardia, l’integrità e la dignità dei propri dipendenti, collaboratori e delle persone con cui si trova a operare, salvaguardando il principio di uguaglianza e non discriminazione e impegnandosi per il mantenimento di un ambiente di lavoro favorevole allo sviluppo personale e professionale.

Integrità, correttezza e trasparenza

L’operatività della Banca è improntata ai principi di integrità, correttezza e trasparenza, riconoscendo il diritto degli stakeholder a conoscere le informazioni rilevanti e i risultati conseguiti dalla Banca, al fine di consentir loro di assumere decisioni e comportamenti liberi e consapevoli.

Orientamento al cliente e innovazione

Con la finalità di gestire in maniera sempre più efficace e prudente il rischio d’impresa, la Banca garantisce un impegno costante a favore dello sviluppo e dell’innovazione dei prodotti e servizi offerti, nonché del miglioramento continuo della qualità degli stessi, per proteggere nel tempo credibilità, reputazione e consenso.

Integrazione e cooperazione

La Banca orienta i rapporti interpersonali al rispetto reciproco e alla collaborazione proattiva, favorendo l’integrazione e la cooperazione per il perseguimento di obiettivi comuni e condivisi.

Sostenibilità ed equità

Nella prestazione dei propri servizi la Banca si pone obiettivi sostenibili nel lungo termine, intendendo contribuire a uno sviluppo sociale equo e sostenibile, a tutela dell’interesse generale piuttosto che dei singoli. Nel perseguire tali obiettivi, orienta i propri comportamenti secondo imparzialità ed equità, assumendo decisioni con criteri di valutazione oggettivi e indipendenti.

Professionalità, eccellenza ed efficienza

La Banca favorisce lo sviluppo e la professionalità delle proprie risorse con l’obiettivo di garantire sempre l’eccellenza nella prestazione di ogni servizio, l’efficienza dei processi e una duratura e sostenibile creazione di valore per tutti gli stakeholder.

Discrezione e riservatezza

La Banca considera la riservatezza delle informazioni e dei dati personali, acquisiti nell’ambito della propria operatività, quale principio inderogabile e fondamentale per la buona reputazione e la fiducia della propria clientela, conformandosi alle disposizioni normative vigenti in materia di privacy. La Banca, pertanto, si attiene rigorosamente a tale principio nei confronti dei propri stakeholder anche successivamente al rapporto tempo per tempo con questi instaurato.